Il rimedio naturale per una pelle bella e sana che arriva dal Mar Morto

Il rimedio naturale per una pelle bella e sana che arriva dal Mar Morto

Trattamento purificante e lenitivo per la pelle con problemi

Una pelle danneggiata spesso viene erroneamente trascurata, ma potrebbe essere il riflesso di problemi legati a una difficoltosa eliminazione delle tossine da parte dell’organismo. Procedere pertanto alla disintossicazione partendo dall’interno del corpo, potrebbe contribuire a donare nuova luminosità e lucentezza alla cute, andando a risolvere problematiche fastidiose.

L’importanza di purificare la pelle del corpo

Rimuovere le impurità dalla pelle non significa soltanto eseguire periodiche pulizie del viso e scrub corporei, bensì un processo completo e volto all’ottenimento di risultati duraturi, prevede un’azione anche interna all’organismo.

Quest’ultimo infatti, ove presenti accumuli eccessivi di tossine, cercherà di espellerle attraverso la pelle rendendola grassa e unta, oppure favorendo la formazione di acne, brufoli, punti neri e grani di miglio (o punti bianchi).

Uno degli organi interni che maggiormente influenza la pelle è l’intestino. Quest’ultimo, ove non correttamente funzionante per accumulo di rossine e sostanze di scarto non correttamente eliminate, andrà a ricercare altre vie per liberarsene, trovando quindi nella pelle una delle più facili da raggiungere, andando a favorire la formazione di impurità.

Una pelle purificata pertanto non diventa più una prerogativa per chi vuole apparire sempre in forma e curata nell’aspetto, ma anche per coloro che desiderano un benessere dell’organismo nella sua completezza. Partire pertanto un percorso detossinante che dall’interno del corpo andrà ad agire anche sull’esterno si rende indispensabile.

Esistono rimedi efficaci e naturali per purificare e lenire la pelle?

Il programma Mar Morto Pure Gold di NaturalSal è un trattamento della durata di un mese naturale ed efficace che sfrutta in primis le proprietà della pressione osmotica del sale, che sfrutta la differenza di pressione tra due soluzioni a diversa concentrazione salina.

Seguendo questo programma i benefici ottenuti al termine del percorso della durata di un mese, vedranno in primis l’ottenimento di una pelle più tonica, rigenerata e purificata grazie alla riattivazione di processi fisiologici e del metabolismo corporeo. Inoltre il sale del Mar Morto risulta particolarmente indicato in presenza anche di dermatiti, psoriasi ed eczemi, apportando benessere alla cute e favorendo la riduzione dell’entità della problematica.

Il programma è composto da:

  • 1 NaturalDetoxDren, integratore a base di carciofo e cardo mariano per un effetto drenante e anticellulite

  • 1 NaturalDermoProAge, integratore con collagene e acido ialuronico, antiossidante, rigenerante e tonificante

  • 4 bag richiudibili di sale del Mar Morto da 1 kg cadauna, da impiegare 2 volte a settimana nel quantitativo di circa 500 grammi da sciogliere all’interno della vasca da bagno con acqua calda 

  • 1 spray salino al sale del Mar Morto con estratti di avena e malva alla fragranza di caprifoglio, da spruzzare abbondantemente sulla pelle di tutto il corpo asciutta dopo doccia o bagno

  • 1 tisana Antiage con agrimonia, anice verde e rosa canina, da assumere due volte a settimana preferibilmente la sera

  • 1 guida nutrizionale.

Questi prodotti associati poi a un miglioramento generalizzato dello stile di vita con regolare esercizio fisico e una corretta alimentazione ricca di verdure, legumi, cereali non raffinati, pesce azzurro, acqua e riduzione del sale classico sostituendolo con quello rosa dell’Himalaya come condimento, consentiranno di ottimizzare i risultati.

Insomma, per una pelle curata e sana non basta agire dall’esterno, ma è indispensabile operare anche dall’interno con prodotti specifici per depurare l’organismo e con una dieta sana ed equilibrata.

Posted on 18/02/2020 Articoli 142
Compare 0
Prev
Next

No products

To be determined Shipping
0,00 € Total

Check out